C.A.M. - IL NOSTRO FORUM
C.A.M. - IL NOSTRO FORUM
Home | Profile | Register | Active Topics | Active Polls | Members | Search | FAQ
Username:
Password:
Save Password
Forgot your Password?

 All Forums
 Discussioni sui Regolamenti
 Regolamenti di Tiro
 Visuali da 40cm sono utopia o osticità?
 New Topic  New Poll New Poll
 Reply to Topic
 Printer Friendly
Author  Topic Next Topic  

averik
C3PO

Italy
40 Posts

Posted - 08/02/2007 :  11:22:42  Show Profile  Reply with Quote
Tutti sappiamo che i regolamenti sono cambiati e che per gli AN si devono utilizzare, negli scontri diretti individuali e a squadre, le visuali da 40cm. Perchè questa regola trova osticità a venire applicata e gli organizzatori, dei vari campionati, fanno delle deroghe al regolamento e non si sa più su quali visuali ci si debba allenare?
Un salutone a tutti.


"Il Tiro con l'Arco è una poesia, di cui ci si dimentica sempre qualche verso."

Ricfranz
Darth Vader

Italy
1275 Posts

Posted - 08/02/2007 :  13:49:23  Show Profile  Visit Ricfranz's Homepage  Reply with Quote
Il regolamento si chiama così perchè impone delle regole.
Le deroghe si chiamano mancata applicazione del reglamento, e come tale, è contestabile e passibile di sanzione per la società e per l'arbitro che non faccia rispettare il regolamento.
La circolare dice:
"Per tutte le classi della divisione Arco Nudo (ad eccezione della classe Giovanissimi) dovranno essere utilizzate visuali singole da 40cm sia nelle gare dei Calendari FITARCO che nei Campionati Italiani di Classe e Assoluti Individuali e a Squadre."
e non c'è nulla da interpretare.

Riccardo
------------------
Il bit è eterno. Il suo supporto no.
Go to Top of Page

vittarco
Forum Admin

Italy
4227 Posts

Posted - 08/02/2007 :  16:36:54  Show Profile  Visit vittarco's Homepage  Reply with Quote
Rifranz, sono di principio d'accordo, ma esiste l'innegabile fatto che le regole sulle visuali hanno creato un notevole sbandamento al ivello organizzativo e dei tiratori in generale. Si cambiano importanti regole metabolizzate da tutti in una applicazione ultra decennale applicazione, ed inoltre si vanno a camabiare in modo discordante dai regolamenti internazionali.... difficile che tutto venga assorbito in un attimo, se mai verrà assorbito, e un po' di tolleranza e' inevitabile, in questa fase. Ma esiste la speranza che.....

__________________________________________________________
Do or don't do. Not to try. Yoda
Go to Top of Page

Ricfranz
Darth Vader

Italy
1275 Posts

Posted - 08/02/2007 :  17:54:50  Show Profile  Visit Ricfranz's Homepage  Reply with Quote
Se la regol non viene posta in atto per ignoranza, o disattenzione, sono perfettamente d'accordo con te.
Quello che non ritengo corretto è "fare delle deroghe" al regolamento.
Tutto questo con la speranza che il buon senso scenda tra di noi.

Riccardo
------------------
Il bit è eterno. Il suo supporto no.
Go to Top of Page

vittarco
Forum Admin

Italy
4227 Posts

Posted - 09/02/2007 :  11:51:41  Show Profile  Visit vittarco's Homepage  Reply with Quote
quote:
Originally posted by Ricfranz

Se la regola non viene posta in atto per ignoranza, o disattenzione, sono perfettamente d'accordo con te.
Quello che non ritengo corretto è "fare delle deroghe" al regolamento.
Tutto questo con la speranza che il buon senso scenda tra di noi.

Riccardo
------------------
Il bit è eterno. Il suo supporto no.



Speriamo.....

__________________________________________________________
Do or don't do. Not to try. Yoda
Go to Top of Page

averik
C3PO

Italy
40 Posts

Posted - 09/02/2007 :  12:16:07  Show Profile  Reply with Quote
Certo che il buon senso, deve sempre prevalere su ogni cosa, ma quando si tratta di regolamenti, basterebbe solo far seguire, alla variazione del regolamento, una postilla che indichi un periodo di non applicazione della regola, per dar modo per chi è ligio a seguire i regolamenti, aggiornandosi, sappia come comportarsi (leggi: allenarsi). Anche perché ci sono state delle variazioni, importanti, al regolamento (sempre per stare in argomento AN: il rest che non poteva sporgere dal riser) che sono state emanate e subito applicate (e non ditemi che la variazione del rest sia una cosa che conti poco). Sulle cose che cambiano il modo di allenarsi e in qualche maniera interferiscono sui risultati, basterebbe solo essere più chiari per non trovarsi alla mercè di chi vuole o non vuole applicare la variazione, tra l’atro, senza avvisare o avvisando all’ultimo momento.
Tutto questo è forse utopia?
Ciao e scusate tanto lo sfogo.
averk



"Il Tiro con l'Arco è una poesia, di cui ci si dimentica sempre qualche verso."
Go to Top of Page
   Topic Next Topic  
 New Topic  New Poll New Poll
 Reply to Topic
 Printer Friendly
Jump To:
C.A.M. - IL NOSTRO FORUM © 2002 - C.A.M. - Compagnia Arcieri Monica Go To Top Of Page
Questa pagina e' stata generata in 0.09 secondi Snitz Forums 2000