IL NOSTRO FORUM

Il Nostro Forum e' sposorizzato da
ARCO & FRECCE SUPERSTORE
di Pero ( Milano)

Novita' sul Sito
La pagina degli 
ARTICOLI TECNICI

Controllate le nostre OFFERTE SPECIALI !!!

[ Sommario Forum  | Ricerca nel Forum | Avanti | Indietro | Su ]


Premiazioni classi giovanili

Da: Gianfranco Fornasier
EMail: ciliensi@virgilio.it
Data: 10/09/02
Ora: 13.51.19

Commenti

Dopo una pausa di alcuni anni, dovuta alla mancanza della materia prima (i giovani), da due anni circa, come societÓ ci stiamo riorganizzando per creare un settore giovanile, al meglio delle nostre possibilitÓ e ad essere sinceri ci stiamo riuscendo. Da circa un anno abbiamo cominciato a portare, con discreta cautela, i nostri giovani a fare le loro prime esperienze. Ebbene, se sotto tutti gli aspetti hanno dato risposte positive, accogliendo con entusiasmo lo spirito del confronto agonistico, sono parallellamente stati delusi (le volte che sono entrati nei primi posti) dal tipo di premiazione. Come non dargli ragione quando un piazzamento al primo posto, sia individuale o di squadra, viene premiato con un coccio anonimo di terracotta o con un volume che ne narra la storia. Sentito il loro (e non solo) parere, la conclusione Ŕ stata quella nel decidere che non frequeteremmo pi¨ quelle gare in cui le premiazioni si svolgeranno con questa metodica e ribadiamo (e qui naturalmente mi associo) nel chiedere con forza a tutte le societÓ organizzatrici che le premiazioni delle classi giovanili, vanno fatte con coppe e medaglie, perchŔ di queste i giovani se ne possono fregiare; dell'anonimo coccio di argilla o della mortadella o del prosciutto, non sappiamo che farcene. L'invito quindi a tutte le societÓ, a diversificare il loro atteggiamento, anche se viene a costare qualcosa. Meglio una tartina in meno e una coppa o medaglia in pi¨. Gianfranco Fornasier - Responsabile tecnico 06/010 Arcieri Ciliensi


Aggiornato il: 24 novembre 2010